Giovedì, 2 Luglio 2020
  • Home
  • psicologa oriago - Dr.ssa Adelina Tomizzi - Psicologa Psicoterapeuta

psicologa oriago - Dr.ssa Adelina Tomizzi - Psicologa Psicoterapeuta

Chi sono

Esperienze formative

adelina-tomizziMi chiamo Adelina Tomizzi, sono nata a Temoli una piccola cittadina del Molise il 02 maggio del 1978. Nel 2003 mi sono laureata in “Psicologia Clinica e di Comunità” presso l’Università Carlo Bo di Urbino (PU). Nel 2005 ho frequentato il Master in Psico-Oncologia. Nel 2010 mi sono specializzata in “Psicoterapia ad orientamento Adleriano” presso la Scuola Adleriana di Psicoterapia con sede a Reggio Emilia.Sono operatore di Training Autogeno di base conseguito presso la scuola di specializzazione in psicoterapia C.I.S.S.P.A.T. di Padova.Sono iscritta all’albo degli psicologi e degli psicoterapeuti della Regione Veneto, n. 8387

Esperienze professionali

  • Collaborazione con il Dott. S. Giordani per l'assistenza al malato oncologico in fase terminale e con la Dott.ssa Squarcia per il sostegno psicologico ai familiari del malato presso l'ASL di Casalecchio di Reno (BO).
  • Attività di volontariato presso case di riposo di Bologna.
  • Attività di volontariato presso l'AUSL di Via Cimarosa, Casalecchio di Reno.
  • Intervistatore nello studio "Voices" (questionario per la valutazione di: tipo e qualità dell'assistenza ricevuta dalle persone nell'ultimo periodo della vita).
  • Insegnamento nella preparazione psicologica nel corso per "O.S.S." (Operatori socio - Assistenziali), presso il Liceo Classico di Termoli (CB).
  • Educatore a chiamata presso coop.sociale “Solidarietà familiare” in gruppi-appartamento semi-protetti con utenti psichiatrici.
  • Educatore presso coop. “Libertas”: attività di gruppo con bambini problematici (dislessici, autistici, disagio sociale), con lo scopo di promuovere l’integrazione scolastica, la socializzazione e la formazione di una adeguata personalità del minore.
  • Psicologa presso lo Sportello di mediazione sociale del quartiere Savena di Bologna sovvenzionato da EFESO (ente di formazione per l’economia sociale).
  • Attualmente psicologa libero professionista con contratto di collaborazione presso la ditta Sanitrans s. p. s.r.l di Venezia.
  • Libera professionista come psicoterapeuta.

Corsi formativi

  • Biennio di formazione 2004-2005 "L'intervento psicologico in oncologia" presso il Polo Oncologico Regina Elena (Roma) con la dott.ssa A. Caruso; e il Servizio di Psicologia-Istituto Nazionale per la Ricerca contro i Tumori (Genova) con la dott.ssa Morasso.
  • Volontaria presso casa di riposo “Don Baronio” di Cesena.
  • Tirocinio presso il Consultorio Familiare dell'AUSL di Casalecchio di Reno (BO) settembre 2004-marzo 2005, collaborazione con il medico oncologo S. Giordani per l’assistenza al malato oncologico e somministrazione di un test per l’analisi degli indicatori della motivazione a curarsi in casa: confronto retrospettivo tra due gruppi di pazienti assistiti in hospice e in regime di assistenza domiciliare integrata.
  • Tirocinio presso il SSM (Servizio di Salute Mentale) di Casalecchio di Reno (BO) e strutture psichiatriche (Day Hospital e Arcipelago).
  • Esame di stato per l’iscrizione all’albo degli psicologi.
  • Tirocinio presso l’Asl di Zola Predosa (BO), presso il servizio di Neuropsichiatria Infantile: esperienze con bambini affetti da DHD e iperattività.
  • Tirocinio presso l’Ospedale Maggiore (BO) nel servizio di Neuropsichiatria Infantile: casi di difficoltà personali e familiari in età evolutiva ed adolescenziale.

Dove Ricevo


Rivcevo su appuntamento presso uno dei miei seguenti studi:
  • Via Orlanda, 271/b - Tessera Favaro Veneto (VE)
  • Via Monte Cengio, 6 - Oriago di Mira 30034 (VE)
  • Via Ariosto, 17 - Mestre 30171 (VE)
  • Via a.Gritti, 2 - Lido di Venezia 30126 (VE)

Il mio studio

Il mio studio Il mio studio

Dr.ssa Adelina Tomizzi

Via Orlanda, 271/b - Favaro Veneto (VE) Via Monte Cengio, 6 - 30034 Oriago di Mira (VE) Via Ariosto, 17 - 30171 Mestre (VE) Via a.Gritti, 2 - 30126 Lido di Venezia (VE)

Le fobie nei bambini

Cosa sono le fobie nel bambino?

Le fobie nel bambino è una paura immotivata e irrazionale del bambino diretta ad oggetti (es.posate di acciaio), esseri o situazioni. Il soggetto capisce che la paura verso l’elemento è illogico ma non può far a meno che fuggire via alla sua vista. La fobia può essere causata da molteplici fattori o elementi, per esempio: - paura di elementi naturali come tuoni, silenzio, etc; - paura di persone conosciute come il medico, il dentista, etc; - paura di un’azione esterna come un movimento o rumore inatteso; - paura di personaggi irreali come streghe e fantasmi; - paura della malattia del contagio; - paura che èpossa succedere una cosa imprevista o la morte a un proprio caro; Le paure possono emergere a qualsiasi età, soprattutto nell’infanzia. Il basmbino difronte alla fobia adotterà un comportamento di evitazione e di paura verso l’elemento fobico. Dal punto di vista evolutivo la maggior parte delle fobie possono andar via nel bambino spontaneamente durante lo sviluppo, Nei casi in cui la fobia diventa limitante nella vita sia del bambino e della famiglia, sarà necessario un approccio psicoterapeutico con tempi e modalità da definire in base alla gravità del vissuto……. Per ulteriori informazioni o fissare un appuntamento -contattare il numero…..

Le fobie nei bambini

Le fobie nei bambini

Cosa sono le fobie nel bambino?

Le fobie nel bambino è una paura immotivata e irrazionale del bambino diretta ad oggetti (es.posate di acciaio), esseri o situazioni.

Il soggetto capisce che la paura verso l’elemento è illogico ma non può far a meno che fuggire via alla sua vista.

La fobia può essere causata da molteplici fattori o elementi, per esempio:

  • paura di elementi naturali come tuoni, silenzio, etc;
  • paura di persone conosciute come il medico, il dentista, etc;
  • paura di un’azione esterna come un movimento o rumore inatteso;
  • paura di personaggi irreali come streghe e fantasmi;
  • paura della malattia del contagio;
  • paura che èpossa succedere una cosa imprevista o la morte a un proprio caro;

Le paure possono emergere a qualsiasi età, soprattutto nell’infanzia.

Il bambino difronte alla fobia adotterà un comportamento di evitazione e di paura verso l’elemento fobico.
Dal punto di vista evolutivo la maggior parte delle fobie possono andar via nel bambino spontaneamente durante lo sviluppo, Nei casi in cui la fobia diventa limitante nella vita sia del bambino e della famiglia, sarà necessario un approccio psicoterapeutico con tempi e modalità da definire in base alla gravità del vissuto.... Per ulteriori informazioni o fissare un appuntamento -contattare il numero....